Nella seconda metà del 2022 Polestar entrerà anche in Italia

Dopo aver aperto 130 punti vendita, tra i prossimi c’è l’Italia: il piatto forte attuale è Polestar 2 con 32.000 ordini da inizio anno, in autunno il lancio del SUV Polestar 3

Il marchio svedese di auto elettriche ad alte prestazioni Polestar continua a inseguire la promessa di crescita globale, che punta a un totale di ordini di oltre 75.000 veicoli per l’anno in corso, molto utile anche a mantenere vivo l’interesse per una quotazione decisa da Zhejiang Geely Holding Group a cui appartiene attraverso una fusione inversa con la società già quotata a Wall Street Gores Guggenheim, Inc. (che dovrebbe chiudersi alla fine di questo mese).

L’espansione in nuovi paesi e una crescente impronta sui mercati al dettaglio stanno guidando e supportando la domanda dei clienti, mentre lo sviluppo di nuovi modelli è destinato a spingere ulteriormente il marchio nei segmenti dei SUV premium ad alto margine. Polestar ha lanciato il suo venticinquesimo mercato globale nella prima metà del 2022, un aumento significativo rispetto ai 10 in cui era presente nel 2020.

Polestar ha aggiunto sei nuovi mercati dall’inizio dell’anno, tra cui figurano Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Hong Kong, Irlanda, Spagna e Portogallo. La società adesso conferma in una sua nota ufficiale che prevede lanci anche in Israele e in Italia nella seconda metà del 2022 pertanto aumentando la presenza nella regione del Mediterraneo.

Dopo l’ingresso anche in Italia, entro fine 2023 Polestar prevede di essere presente in un aggregato di almeno 30 mercati a livello globale, continuando a valutare nuove opportunità di mercato per il futuro.

L’espansione del prodotto continuerà con il SUV elettrico ad alte prestazioni Polestar 3, previsto per la sua anteprima mondiale nell’ottobre 2022. Sarà prodotto negli Stati Uniti (mentre gli altri modelli finora arrivavano dalla Cina) e rappresenta il primo prodotto della marca in un segmento di SUV ad alta crescita.

Seguiranno il SUV coupé elettrico Polestar 4 e la GT elettrica quattro porte Polestar 5. Polestar 4 dovrebbe essere lanciato nel 2023 ed entra in uno dei segmenti di mercato più competitivi in termini di domanda, prestazioni e design. Polestar 5 è anche in fase avanzata di sviluppo e dovrebbe essere lanciato nel 2024. Un prototipo sarà mostrato in pubblico per la prima volta prestissimo: al noto Goodwood Festival of Speed in programma sulla pista inglese dal 23 al 26 giugno 2022.

Polestar ha attualmente quasi 130 punti vendita aperti sparsi in tutto il mondo e prevede di avere 160 sedi attive entro la fine dell’anno in corso. Altri spazi e destinazioni Polestar sono previsti in mercati esistenti e nuovi, in città come Londra, Madrid, Tel Aviv, Reykjavík, Vancouver, Austin, Shenzhen e altri. Nella nota Polestar non ha indicato quale potrebbe essere la prima città italiana ad essere dotata di un salone dedicato a queste elettriche premium.

Credito foto di apertura: ufficio stampa Polestar