Apre al pubblico il servizio di car sharing LeasysGo!

A Torino apre al pubblico il nuovo servizio che consentirà di noleggiare le 500 elettriche: presto si allargherà anche a Milano e Roma, per una flotta di oltre 1.000 auto in Italia

Domani la fusione FCA/PSA sarà formalizzata, ma l’arrivo di Stellantis non ha per il momento modificato i piani di italo-americani e francesi. Il che significa anche che nel settore della mobilità, ad esempio, le iniziative di FCA Bank e Leasys da un lato e quelle di Free2Move dall’altro proseguono separatamente.

Nel caso della divisione che guarda al Lingotto, questo comporta che a sei mesi dall’inaugurazione del primo Leasys Mobility Store completamente elettrificato d’Italia, presso l’aeroporto di Torino Caselle, che ha segnato l’avvio del progetto di rivoluzione della mobilità sostenibile di FCA Bank e Leasys, si mette ora in moto il servizio di LeasysGo!.

L’apertura al pubblico di LeasysGo! comporta che la controllata di FCA Bank varerà il primo servizio di car sharing sostenibile che permetterà a molti piemontesi da subito e visitatori di Torino di noleggiare una delle Nuove 500, magari per scoprirla meglio prima di una possibile transizione all’auto elettrica.

Come i servizi di car sharing esistenti LeasysGo! nasce infatti come soluzione ideale per muoversi nelle zone a traffico limitato delle città. Questo vuol dire che il parcheggio nelle aree metropolitane di Torino sarà gratuito, inoltre grazie al fatto che Nuova 500 sia a zero emissioni locali potrà dare un contributo sostanziale a ridurre la congestione e i livelli di inquinamento storicamente elevati dell’ex-capitale.

Come è prassi coi servizi di mobilità la gestione avviene mediante app dal proprio smartphone: basterà acquistare il voucher d’iscrizione annuale su Amazon (costa €19,99), convertirlo sulla piattaforma digitale LeasysGo! e prenotare l’auto. Il tutto pagando una tariffa mensile di €19,99, comprensiva di due ore di sharing al mese; una volta esaurite, il costo del servizio passerà in modalità pay-per-use al prezzo di €0,29 al minuto, fino ad un massimo di €43,5 per l’utilizzo di un’intera giornata.

La ricarica dei veicoli sarà totalmente gratuita e gestita dallo staff di LeasysGo!, che potrà contare su un’ampia e diffusa rete di colonnine elettriche presenti nel capoluogo piemontese (inclusa quella rilevata dall’ex-servizio BlueTorino del gruppo Bolloré), che arriveranno a essere oltre 500 nell’arco di quest’anno. Sarà sempre possibile trovare una delle 500 carica e pronta all’uso: la flotta ne conterà 300 entro fine di gennaio e 350 entro la fine del 2021.

Dopo Torino, LeasysGo! raggiungerà nel corso del 2021 anche Milano con 400 auto, e Roma con 200 veicoli, puntando a una flotta complessiva di oltre 1.000 vetture, che sulla base delle richieste potrà essere ulteriormente allargata. I numeri della flotta sono destinati a raddoppiare con l’arrivo, ugualmente in agenda per questo stesso anno, anche in altre due città europee: Valencia e Lione.

Credito foto di apertura: ufficio stampa FCA Italy