Pronti foto e listino per la nuova ibrida plug-in BMW X2 xDrive25e

Disponibile da luglio anche in Italia l’ibrida ricaricabile di Monaco di Baviera: è una trazione integrale da 220 cavalli con velocità massima di 135 km/h in sola modalità elettrica

I vertici BMW in più occasioni hanno ribadito che il gruppo bavarese non avrà bisogno quest’anno di chiedere sconti a Bruxelles sul tema delle emissioni e che sarà in grado di raggiungere i propri obiettivi 2020. Oltre alle elettriche pure presenti e imminenti, uno strumento che porterà a questo risultato è come noto l’ampia gamma ibrida plug-in disponibile.

Questa gamma dal prossimo luglio si amplierà ulteriormente con la nuova BMW X2 xDrive25e. Annunciata a gennaio insieme alla più piccola X1, finora la casa tedesca ne aveva diffuso solo immagini viste dal posteriore, ma adesso colma la lacuna e la possiamo vedere nella sua interezza.

In Italia la BMW X2 xDrive25e avrà un prezzo di listino a partire da €47.250 e disporrà della tecnologia eDrive di quarta generazione sviluppata per i modelli ibridi ricaricabili.

Il motore elettrico genera una potenza di 70 kW (95 cavalli), mentre la batteria ad alta tensione con 10 kWh di capacità consente un’autonomia completamente elettrica fino a 53 chilometri secondo lo standard WLTP.

Il motore convenzionale da un litro e mezzo sviluppa una potenza massima di 92 kW (125 cavalli) e una coppia massima di 220 Nm, inviati alle ruote anteriori da una trasmissione Steptronic a sei rapporti.

Combinando il tre cilindri col motore elettrico che invia il moto alle ruote posteriori, ne nasce una configurazione ibrida a trazione integrale (che la casa tedesca identifica con la lettera “X” presente nel nome del modello) BMW X2 xDrive25e, con una potenza di sistema di 162 kW (220 cavalli).

Per la BMW X2 xDrive25e saranno quattro le finiture ordinabili: Advantage, Advantage Plus, M Sport e M Sport X; inoltre tutte le opzioni della BMW X2 convenzionale saranno disponibili per il modello ibrido plug-in (credito foto: ufficio stampa BMW Italia)

La vettura sarà in grado di acccelerare da zero a 100 km/h in 6,8 secondi, e raggiungerà una velocità massima di 195 km/h, 135 se si considera la sola modalità elettrica di guida. Questa disporrà di tre modalità operative.

Quella standard Auto eDrive è studiata per l’interazione ottimale tra le due unità di propulsione in ogni situazione di guida. La modalità Max eDrive potrà consentire il massimo utilizzo dell’azionamento elettrico, mentre Save Battery fa quello che annuncia consentendo di risparmiare la capacità della batteria per un uso successivo.

I consumi della BMW X2 xDrive25e annunciano 1,7 litri per 100 chilometri e 15 kWh ogni 100 chilometri, con valori di emissioni a partire da 43 grammi di CO2 per chilometro misurati secondo i parametri legali in vigore in Europa.

Credito foto di apertura: ufficio stampa BMW Italia