Amazon vuole sistemarsi il più comodamente possibile su un bel SUV elettrico: grazie Rivian…

Amazon investe nei SUV elettrici Rivian, e dopo i $700 milioni del gruppo di Jeff Bezos potrebbe venire il turno di General Motors ad entrare nella società fondata da RJ Scaringe

In America sono piovute molto critiche, tanto per cambiare, su Amazon quando ha preferito per il suo secondo quartier generale la ricca East Coast alla negletta Motown. Detroit però, o per meglio dire il Michigan, non è rimasto a lungo fuori dai business plan del colosso diretto da Jeff Bezos.

Oggi infatti Rivian Automotive, la startup dei pickup elettrici con sede a Plymouth, poco distante dalle sedi delle Big Three dell’auto, ha confermato che riceverà dalla società di Seattle una iniezione di cash di $700 milioni.

Si tratta della prima conferma dell’interesse verso Rivian trapelato nei giorni scorsi da parte di Amazon stessa e di General Motors. Il quotidiano della capitale dell’auto Detroit News lo aveva rivelato nella sua edizione di martedì scorso.

Il gruppo diretto da Mary Barra starebbe continuando a trattare con Rivian una presenza nel capitale e collaborazioni industriali, secondo la stampa nordamericana: un nuovo rapporto che potrebbe accelerare la corsa di GM verso una gamma tutta elettrica che prevede già venti modelli full electric entro il 2023.

Il fondatore RJ Scaringe raccoglie quindi oggi i frutti di apprezzamenti che pubblico ed addetti ai lavori amanti dei truck e dei SUV avevano rivolto all’imponente e aggressivo pickup elettrico R1T al momento del lancio in occasione del Salone Auto di Los Angeles.

L’iniezione di capitale e fiducia significa per Rivian poter guardare con tranquillità al passaggio allo sviluppo finale ed alla produzione (a Normal, Illinois) prevista per fine 2020. Oltre alle sedi nel Midwest Rivian ha anche centri ricerche con sede in California e nel Regno Unito.

Rivian sembra seguire nel settore dei truck leggeri in modo quasi sfacciato il “manuale” di Elon Musk seguito per imporre il brand Tesla tra le auto: grande autonomia, 400 miglia, grandi batterie, da 105 a 180 kWh e grandi performance, anche in offroad nel suo caso e non solo in accelerazione e sprint.

Michelle Krebs, analista della società di consulenza Cox Automotive ha commentato col Detroit News: “Electric vehicles for fleets makes more sense than individual ownership as routes, with charging stations strategically located, can be planned to optimize charging and range“.

Amazon vuole sistemarsi il più comodamente possibile su un bel SUV elettrico: grazie Rivian... 1
Gli interni del Rivian R1T visto al Salone Auto di Los Angeles nell’autunno 2018: le versioni offerte dovrebbero spaziare da una base da $69.000 fino ad una alto di gamma da oltre $100.000. Con i prezzi varieranno performance, allestimenti e batterie, fino a 180 kWh di capacità (credito foto: press kit Rivian).

credito foto di apertura: press kit Rivian