GAC Motor “gioca in trasferta” a Detroit per presentare il concept elettrico Entranze EV

L’ingresso sul mercato americano dell’auto per la cinese GAC Motor slitta dal 2019 al 2020, ma non le ambizioni del gruppo di farsi largo con una gamma di prodotti elettrici e non

Le imprese cinesi non avranno la simpatia dell’attuale inquilino della Casa Bianca, ma non tutte si sono fatte scoraggiare dagli umori del tempo. Così al Salone dell’Auto di Detroit, il cuore della vecchia manifattura a stelle e strisce, il presidente di GAC Motor Yu Jun ha dovuto ammettere che l’ingresso sul mercato americano slitterà dal 2019 al 2020, ma ha comunque esposto un nuovo concept elettrico su cui l’azienda conta molto: Entranze EV.

Il SUV da sette posti, grandi dimensioni scelte anche da un’altra marca cinese come NIO per farsi conoscere col suo primo veicolo elettrico, è il primo risultato del lavoro del GAC Design Studio.

Gli asiatici lo hanno aperto nella primavera 2018 in California a Newport Beach sotto la guida di Pontus Fontaeus, e porta un’impronta della voglia di libertà tipica di quello stato americano nelle portiere scorrevoli, tutte e quattro grazie all’assenza di montante centrale.

La configurazione dei posti è 3+2+2, con accessibilità particolarmente facile e spazio assicurato anche grazie al passo lungo tipico dei modelli elettrici, uno spazio sfruttato per ricavare anche un corridoio che richiama i viaggi coi voli di linea.

Le forme a fusoliera dell’Entranze EV lasciano immaginare studi aerodinamici che abbiano pensato ad esaltare l’autonomia di marcia, un aspetto che per ora i manager GAC Motor non hanno però voluto rivelare, così come le specifiche di batteria e motore (o motori).

Si sono invece dilungati a sottolineare la praticità e usabilità dell’interfaccia del loro concept. Il cruscotto dall’andamento ondulato e ricco di schermi è già stato studiato in funzione dell’inserimento di sistemi di guida autonoma a medio termine, che saranno preceduti nella disponibilità per la clientela da già più maturi comandi ad attivazione vocale.


Credito foto di apertura: sito web GAC Motor