Top3: USA – le auto elettriche più vendute – settembre 2018

1. Tesla Model 3 (22.250); 2. Tesla Model X (3.975); 3. Tesla Model S (3.750)

Le 44.589 auto con la presa consegnate a settembre negli Stati Uniti sono un nuovo record, supportato da un lato dalla crescita della produzione della Tesla Model 3 e dall’altro dall’assenza degli ostacoli all’omologazione WLTP che ha fatto da zavorra in Europa alle consegne di modelli ibridi plug-in. Lo scorso mese la quota delle auto elettrificate in America sul nuovo è stata del 3,1%, dell’1,8% su base annua con 234.000 pezzi consegnati finora.

Il record di consegne della Model 3, circa 22.250, contrassegna anche la prima volta che un’auto con batteria di trazione (incluso le ibride di ogni tipo) supera la soglia delle 20.000 vendute. Il podio delle auto al 100% elettriche è ancora una volta tutto Tesla (la Nissan è prima degli altri con 1.563 Leaf vendute) e la Model X precede la Model S. Questo modello sente ormai la concorrenza nel segmento delle berline di lusso della rinnovata offerta BMW e Mercedes-Benz, mentre la situazione è invece capovolta per le vendite delle medie premium, nelle quali la Model 3 stacca per consegne le rivali come Classe C e Serie 3.

In America potrebbero anche cominciare a farsi sentire gli effetti della fine dei sussidi alla clientela Tesla: la casa californiana ha promesso che chi ordinerà una vettura entro oggi, 15 ottobre, rientrerà tra chi potrà usufruire del pieno incentivo nazionale di $7.500 (quelli locali sono a parte). La corsa alla produzione nella fabbrica di Fremont potrebbe quindi accelerare nell’ultimo trimestre del 2018 per trarre il massimo vantaggio dalla domanda prima che dall’inizio del 2019 comincino ad arrivare nelle concessionarie americane le rivali Mercedes-Benz, Audi e Jaguar, tutte in grado di proporre il sussidio alla clientela.


Fonte dati: insideEVs.com