Entro l’estate decollerà MEGA-E: 322 postazioni di ricarica ultra-veloci

In venti paesi nord-europei Allego e Fortum Charge & Drive installeranno colonnine di ultima generazione high-power charging, in grado di erogare fino a 350kW

Due società del Nord Europa, l’olandese Allego e la finlandese Fortum Charge & Drive si sono associate per mettere in linea una rete di postazioni di ricarica ultra-veloci HPC (high-power charging). La rete si chiama MEGA-E e sarà formata da 322 stazioni ultraveloci e 27 hub misti (ultraveloci e convenzionali) europei.

Questa rete non includerà l’Italia, dove entrambe le società sono assenti, ma Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Lituania, Lettonia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito e Svezia. La rete MEGA-E connetterà aree metropolitane tramite postazioni vicine alle maggiori autostrade.

Col completamento del finanziamento del progetto, che è supportato da fondi dell’Unione Europea per l’innovazione (programma TEN-T/CEF), le installazioni iniziali sono previste entro la prima metà del 2018.

La nota stampa congiunta delle due società non fornisce dettagli sulle caratteristiche delle colonnine, ma secondo il sito specializzato tedesco electrive.net in ciascuna delle 322 stazioni saranno previsti quattro stalli di ricarica, che impegneranno 1,4 MW su ogni sito.

Gli impianti ultra-veloci potranno ricaricare contemporaneamente quattro auto elettriche fino a 350 kW. Si tratta di valori analoghi alla rete su cui stanno lavorando Porsche e partner (nel consorzio Ionity) per fare felici i clienti delle prossime auto premium elettriche tedesche in uscita.

Allego a fine 2017 ha già installato proprio in Germania la sua prima postazione ultra-veloce: vicino a Francoforte, in un punto strategico sulla autostrada A3, che è parte di un’altra rete pan-europea (la Ultra-E).

Nella postazione di Francoforte finora possono attualmente ricaricarsi contemporaneamente quattro auto elettriche ed erogati fino a 175 kW. Dalla primavera di quest’anno la carica per due vetture contemporaneamente potrà salire fino a  350 kW. Sembra probabile che anche gli stalli della rete Mega-E seguiranno una strada simile, con le potenze massime previste erogate solo fra qualche mese.


Credito foto di apertura: ufficio stampa Allego NV