Germania: auto elettriche più vendute – luglio 2022

1. Fiat 500 elettrica (2.170) ; Volkswagen ID4/ID5 (1.600); 3. Opel Corsa-e (1.406)

Presentati i dati di luglio del mercato tedesco: secondo la motorizzazione federale KBA, si sono verificate 28.815 immatricolazioni di veicoli passeggeri al 100% elettrici, il 13,2% in più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La loro quota del mercato del nuovo tra tutte le immatricolazioni di autovetture nel mese è stata del 14%, su un totale complessivo di 205.911 nuove autovetture con qualsiasi genere di alimentazione (che corrisponde a un calo del 12,9% su base annua), coi problemi di catena della fornitura che continuano a pesare sulla disponibilità di modelli. Nonostante questi ostacoli, i totali di luglio sono stati adeguati a farne il quarto mese migliore del 2022. Le 28.815 nuove immatricolazioni di BEV in Germania a luglio sono state meno di quelle di giugno (32.234), e anche la quota sul mercato complessivo ha segnato una leggera flessione, dal 14,4% al 14%.

Quanto alle ibride, sono state 59.962 le nuove autovetture con questa propulsione immatricolate il mese scorso (-14,1% per una quota del 29,1%); di queste 23.712 erano ibride ricaricabili (in calo del 21,4% e per una quota dell’11,5%). Sommando BEV e PHEV sono state in totale 52.527 le nuove registrazioni di auto con la presa in Germania, ovvero una quota del 25,5%. Queste cifre si stagliano contro un calo ancora significativo delle alimentazioni tradizionali: le autovetture con motori a benzina sono diminuite del 20,5% portando la loro quota al 36%. Meno marcato invece il calo delle autovetture alimentate a gasolio, che sono arretrate dell’11,3% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso occupando una quota del 20,1%.

Quanto al podio delle elettriche pure di luglio, 2.170 Fiat 500e sono state appena immatricolate in Germania, il che ha permesso a questo modello di assicurarsi il primo posto nelle statistiche dei BEV, come in precedenza avvenuto nei mesi di giugno, aprile e gennaio. Segue il crossover Volkswagen ID4 (inclusa la ID5, poiché entrambi i modelli sono registrati insieme dalla KBA) con 1.600 nuove immatricolazioni. Un’altra elettrica Stellantis, Opel Corsa-e, chiude il podio grazie a 1.406 esemplari. A completare la Top5 di luglio la ID3 (1.383) e le ultime consegne della gloriosa BMW I3 (1.271).

Il podio del cumulato annuale non è cambiato rispetto alla conclusione del primo semestre: la 500 elettrica è leader (13.488 unità) davanti a Model 3 (10.948), e a Hyundai Kona EV (8.744), che ormai sta per essere raggiunta e probabilmente superata da ID4/ID5 (8.628) e da Model Y (8.493): il modello coreano infatti sente ormai la concorrenza di Ioniq 5, che proprio il mese scorso l’ha per la prima volta superata nelle preferenze del pubblico tedesco.

Credito grafico di apertura: AUTO21; fonte dati: KBA