Top3: Germania – le auto elettriche più vendute – giugno 2019

1. Tesla Model 3 (1.336); 2. Renault Zoe (1.020); 3. BMW i3 (702)

Giugno 2019 per il mercato dell’auto elettrica pura è stato il secondo miglior mese di sempre, secondo i dati dell’agenzia federale KBA: 5.760 le nuove immatricolazioni. Rispetto alle 4.630 di maggio sono 1.130 auto a zero emissioni locali in mano ai clienti e una crescita percentuale anno su anno del 117,3%. Anche per il settore delle ibride la situazione è stata rosea con 18.820 immatricolazioni, una variazione percentuale annuale positiva del 62,9%. Le ibride ricaricabili in quel totale ammontavano a 2.871, ancora in contrazione rispetto all’anno precedente, ma più ridotta rispetto ai mesi passati, contenuta all’8,5%. Con questi totali il semestre si è chiuso con 31.059 elettriche al 100% immatricolate, equivalenti ad una quota del mercato del nuovo dell’1,7% (in Italia la stessa quota semestrale era attestata allo 0,5%). Le ibride immatricolate su scala semestrale sono state 102.995, per una quota del 5,6% (in Italia hanno rappresentato sui primi sei mesi 2019 il 5,3%), mentre le ibride plug-in, che alcuni gruppi auto stanno rilanciando, si sono fermate alla quota dello 0,9%.

Quanto al podio di giugno delle elettriche pure, Tesla è tornata in vetta grazie a 1.336 Model 3 finite in mano a clienti tedeschi, un ritorno nella posizione da leader da cui mancava dal marzo scorso in Germania, quando aveva stabilito il suo primato annuale con 2.224 pezzi. Al secondo posto la Renault Zoe con 1.020 consegne davanti alla terza classificata BMW i3 (702). Per la regina californiana del mercato elettrico le cose continuano a dimostrarsi meno facili del previsto sul mercato europeo, con l’elettrica prodotta dalla generalista Renault che continua a dare del filo da torcere alla più costosa Model 3. L’analista di settore Matthias Schmidt ha compilato il grafico che riproduciamo in basso, che rammenta che la Tesla di maggior successo ha rappresentato un’auto elettrica su quattro immatricolate in Germania, e che la versione più richiesta è stata la Long-Range D-Motor a trazione integrale (il 49% degli ordini di giugno e il 74% degli ordini 2019. La domanda vivace per questo modello è di certo un’ottima cosa per i conti Tesla, ma il fatto che si tratti di una versione certamente costosa è allo stesso tempo la spiegazione del perché anche rispetto alla Zoe la Model 3 non stia spadroneggiando dal punto di vista del primato nelle vendite: in effetti il grafico indica che la media di immatricolazioni mensili si attesti finora attorno alle 800 unità, neanche a farlo apposta una quota simile a quella della BMW i3, un altro modello di successo in Germania ma certo costoso. E così abbiamo qualche elemento in più per capire come mai su sei mesi sul mercato auto elettrico della prima economia continentale a guidare sia ancora la Zoe (con 5.551 immatricolazioni) contro le 5.352 della Model 3. Se si guarda alla classifica dei marchi però in Germania Tesla è già leader, con 6.209 unità davanti a Renault (5.551) e BMW (4.285).

Top3: Germania - le auto elettriche più vendute - giugno 2019 1
Immatricolazioni Tesla Model 3 in Germania da gennaio 2019 (credito grafico: www.schmidtmatthias.de)

FONTE DATI: KBA