Un camion al CES 2018? Sì, ma è il primo Kenworth T680 fuel cell

Alla kermesse della tecnologia di Las Vegas c’è spazio anche per il prototipo del camion sviluppato da Paccar e Ballard: perché dallo scarico emette solo acqua…

Al CES di Las Vegas che ha aperto ieri con le conferenze stampa di alcuni pezzi da novanta come Nvidia ed Intel, magari non ci si aspetterebbe di trovare tra gli stand un… camion. A meno che sia un mezzo commerciale innovativo e degno di stare in mezzo a spazi che traboccano di tecnologia ed intelligenza artificiale. Il Kenworth T680 fuel cell alimentato ad idrogeno certo non è un camion qualsiasi.

Si tratta della prima volta in cui un veicolo prodotto da Paccar (che produce anche gli americanissimi Peterbilt) porta un mezzo, sia pure un prototipo, a Las Vegas. Il modello T680 è uno di quelli di maggior successo per la casa americana; grazie alla collaborazione con la canadese Ballard Power Systems per la prima volta esce dalle officine dello stato di Washington un veicolo a zero emissioni.

Il Kenworth T680 fuel cell è dotato di due motori elettrici che trasmettono il moto alle ruote gemellate posteriori del trattore mediante un cambio a quattro rapporti. L’idrogeno imbarcato nel serbatoio (le cui dimensioni per ora non sono state rivelate) sono in grado di far affrontare al veicolo percorsi regionali, una  definizione che in America include il trasporto al di fuori di stati anche di dimensioni importanti come Texas o California

Il T680 è il primo di un gruppetto di sei prototipi che saranno messi all’opera nelle zone portuali di Los Angeles and Long Beach, un’area dove sono già in marcia anche i prototipi di camion fuel cell sviluppati da Toyota, che sono spinti da unità derivate da quelli studiati per le vetture Mirai.

La casa giapponese, come Paccar, collabora con Ballard per la fornitura dei sistemi fuel cell. Non è al momento chiaro se entrambi i camion facciano ricorso alle stesse unità oppure se si tratti di modelli diversi; peraltro sia i Kenworth sia i Toyota in azione in California sono classificati nella stessa fascia, quella Classe 8 che include i veicoli più massicci.


Credito foto di apertura: ufficio stampa Ballard Power Systems