Ecco l’app per noleggiare la vostra Mercedes GLA 220

Dopo mytaxi e car2go il gruppo Daimler entra anche nel settore, ancora in fasce, del car sharing peer-to-peer

Il gruppo Daimler come noto è stato tra i primi protagonisti dell’auto a cercare una replica alle sfide poste dalle startup di Silicon Valley che minacciano il business tradizionale delle quattro ruote con la loro tecnologia invadente. In questo caso per il più vecchio costruttore al mondo la risposta è arrivata per così dire cercando di rendersi simile a loro, adottando anche un motto, CASE, basato sulle quattro iniziali di “Connectivity, Autonomous, Sharing, Electric”.

Lungo questa road map, a partire da dicembre incontreremo anche una nuova app: Croove. Anche questa app servirà per il car sharing e la sperimentazione iniziale avrà per sede Monaco di Baviera. Al contrario della formula tradizionale però, come la nostra Enjoy o car2go (controllata da Daimler), questa sarà fondata su proprietari di auto intenzionati a condividere la propria vettura con perfetti sconosciuti che hanno l’app Croove sul loro smartphone.

La marcia verso una futura ipotetica AirBnb dell’automobile quindi ora un marchio preciso anche per Daimler. Al contrario però di quello che hanno previsto altre case come Toyota, Tesla o la cinese Lynk&Co. tutte intenzionate a battere lo stesso terreno di caccia (quanto ricco è da vedere) la app tedesca avrà una particolarità. Consentirà di affittare una vettura di qualsiasi marca e non solo quella del gruppo che controlla la società.

C’è già chi fa i complimenti al gruppo di Stoccarda perché vede un doppio beneficio. Croove tratterrà un piccolo compenso per ogni affitto in quanto piattaforma che collega proprietari e noleggiatori. Inoltre avrà a disposizione gratis moltissimi dati sui comportamenti di acquisto abituali di tutti quelli che noleggeranno.

Ragionando con la testa dell’automobilista italiano (ma non solo italiano), ci verrebbe da dire che la scelta di aprire i noleggi ai proprietari di modelli di auto fosse quasi obbligata per Croove. Riuscite ad immaginare un interminabile elenco di orgogliosi proprietari di, diciamo, Mercedes GLA 220 che sgomitano per affittare le loro automobili? Io, per ora, proprio no. Allora meglio cercare automobilisti interessati a noleggiare le loro Fiat o Ford…

Daimler Croove car sharing peer-to-peer app
Una Mercedes-Benz Classe E AMG (credito foto: Daimler global media website) 

Credito foto di apertura: Daimler global media website