Francia: Top3 auto elettriche più vendute – ottobre 2020

1. Renault Zoe (2.507); 2. Peugeot E-208 (1.988); 3. Kia E-Niro (678); 3. Renault Twingo (678)

Mese di grande interesse quello di ottobre sul mercato elettrificato francese. Secondo i dati di CCFA ed AVERE France per la prima volta le auto ibride ricaricabili hanno superato in volume le consegne delle elettriche pure: le loro immatricolazioni si sono moltiplicate per quattro nel giro di un anno, segno del collimare di maggiore offerta delle case, specie nazionali, e del gradimento da parte della domanda: dopo dieci mesi del 2020 le immatricolazioni di PHEV hanno raggiunto le 50.483 unità rispetto alle 13.912 dello stesso periodo, con un mese di ottobre che da solo ha contato per 10.214 auto giunte nelle mani di nuovi clienti. Quasi lo stesso risultato di settembre a credito delle auto elettriche pure: 10.043, con una crescita peraltro su base annua del 129%. Perciò in totale i veicoli leggeri elettrificati sono arrivati a 21.199 pezzi, ormai una quota del 10% del mercato del nuovo, ma aiutata da un declino complessivo del 9% delle vendite. La regina abituale del mercato francese Renault Zoe si è confermata leader con 2.507 vendute, ma è stata vivace il periodo per Peugeot E-208 (1.988 unità) mentre terze a pari merito hanno terminato Kia E-Niro e Renault Twingo (678 per entrambe). La Hyundai Kona (627 consegne) è riuscita a inserirsi nella Top5, sfuggita per ora a Volkswagen ID3 (524).

Lanciato la scorsa estate, protagonista assoluto di ottobre è stato il nuovo SUV ibrido ricaricabile Renault Captur ha avuto un mese di consegne fuori dall’ordinario con 1.693 immatricolazioni. Ha distanziato quindi un altro SUV medio come il Citroën C5 Aircross (926 consegne) e l’Audi Q5 TFSIe (612). L’effetto novità sembra essere stato un fattore, almeno nell’Esagono, sui successi di vendite delle vetture del segmento ibrido plug-in. Alcuni modelli di successo nei mesi scorsi e che sono ancora in posizioni di testa nelle classifiche di vendite del 2020 non hanno trovato posto nella Top5 di ottobre, come è stato il caso del Peugeot 3008 (primo con 5.286 immatricolazioni dopo 10 mesi) e del DS 7 Crossback E-tense che è ancora al secondo posto, ma ormai a rischio sorpasso da parte del SUV Renault, che nel mese passato ha occupato una quota del 17% del segmento ibrido plug-in.

FONTE DATI: AVERE-France