Top3: Germania – le auto elettriche più vendute – aprile 2019

1. Renault Zoe (939); 2. BMW i3 (734); 3. Tesla Model 3 (514)

I dati dell’agenzia federale KBA riguardanti le consegne di auto elettriche ad aprile indicano che in Germania sono stati 4.768 i veicoli passeggeri al 100% elettrici consegnati. Si tratta di un calo di 1.848 unità rispetto al mese di marzo, quando il totale aveva raggiunto le 6.616 immatricolazioni, ma il dato implica una crescita del 50,4 % anno su anno. Il totale di auto ibride immatricolato è stato di 16.814, delle quali 3.003 le ibride con la presa, in fase di riscatto dopo la contrazione della seconda metà del 2018. Le quote sul mercato del nuovo ad aprile sono state del 5,4% per le ibride convenzionali, dell’1,5% per le elettriche pure e dell’1% per le ibride plug-in.

Come spesso avviene in mercati come quelli delle auto elettriche ancora limitati per dimensioni, Tesla ha avuto molto a che fare con le oscillazioni. La casa californiana in Germania ad aprile ha registrato una crescita anno su anno del 442,5%, ma a confronto col mese precedente i numeri tracciano un quadro più in chiaroscuro. Grazie alla Model 3, consegnata a marzo in 2.224 pezzi, oltre Brennero Tesla era stata la casa più apprezzata dai clienti dell’auto elettrica. Ma aprile pare insinuare il dubbio che ora che la prima infornata di consegne ai più accaniti fan di Elon Musk è alle spalle, o l’ondata di entusiasmo della domanda si stia smorzando o che l’offerta attraversi una fase critica: la Model 3 è stata solo il terzo modello più gradito in aprile con 575 consegne. Se si fa il confronto con marzo, molto minore è stato il calo di Renault, prima in classifica con 939 Zoe immatricolate. La seconda sul podio delle vendite BMW, con la i3 è addirittura andata meglio per un pugno di consegne rispetto al mese precedente, e questo senza considerare altre tre dozzine di i3 vendute con range extender. Tesla si conferma peraltro in Germania la prima marca per vendite nel primo quadrimestre 2019 con 4.171 consegne, davanti a Renault che insegue a quota 3.656. BMW è la prima tedesca a 2.715 davanti a VW (2.102).


FONTE DATI: KBA