Top3: USA – auto elettriche più vendute – ottobre 2019

1. Tesla Model 3 (9.000); 2. Chevrolet Bolt (1.500); 3. Tesla Model X (1.400)

Le cifre mensili di vendite di auto elettriche per il mercato degli Stati Uniti sembravano una cosa del passato, da quando insideEVs.com si è arreso alle politiche di riservatezza di alcune case annunciando che fornirà solo i dati trimestrali. Alcune case dominanti, Tesla e General Motors anzitutto, indicheranno solo le consegne trimestrali e non quelle mensili. Tuttavia se le stime di insideEVs.com slitteranno a inizio gennaio, il sito Cleantechnica riceve ancora le stime della società di statistiche e consulenza EV-Volumes.com, così AUTO21 mantiene l’abitudine di indicare l’andamento del secondo mercato globale dell’auto elettrica, pur sapendo che si tratta e si tratterà di un podio con sempre lo stesso vincitore, Tesla Model 3, almeno fino all’ultima parte del 2020 e all’entrata in lizza di… Model Y.

Il podio ad ottobre avrebbe visto Model 3 precedere a distanza di massima sicurezza Chevrolet Bolt e Model X. Malgrado l’incolmabile vantaggio per il best seller di Elon Musk, se la stima (9.000 pezzi) di EV-Volumes.com fosse confermata, si sarebbe trattato del livello più basso di immatricolazioni dallo scorso febbraio. Peraltro il dominio Tesla resta e anche come marca, col 75% delle vendite negli U.S.A. ad ottobre e circa il 78% su dieci mesi. La seconda marca è pure americana: Chevrolet, col 10% del mercato. Pochi dati certi: Nissan Leaf dovrebbe essere quarta, con 877 dietro a circa 1.000 Model S. Curioso l’exploit di Volkswagen e-Golf, che ha totalizzato in America 637 immatricolazioni: sul totale di Golf consegnate negli States una su cinque era fatta a Dresda. Su base gennaio-ottobre Model 3 resta prima con circa 123.000 immatricolazioni, davanti a Model X (16.000), Model S (poco meno di 15.000) e a Bolt, prima delle non Tesla che avrebbe superato le 14.600 immatricolazioni.


FONTE STIME : Cleantechnica.com/EV-Volumes.com