Verrà dal freddo il “cuore” ad idrogeno dei camion elettrici Nikola Motor

L’azienda americana diretta da Trevor Milton punta sulle pile a combustibile PowerCell S3 da 300 kW prodotte in Svezia

Manca poco alla presentazione dell’atteso prototipo con cui Tesla ha in programma di entrare nel settore dei veicoli commerciali elettrici. Mentre attendiamo con curiosità, intanto Nikola Motor (che possiamo considerare la nemesi di Elon Musk in questo settore sia perché si dedica in particolare ai trattori per mezzi pesanti, sia perché punta su quella tecnologia dell’idrogeno che il numero uno di Tesla disprezza) va avanti con i progetti per trasformare il Nikola Two che a dicembre 2016 era solo un prototipo in un veicolo di produzione.

L’azienda diretta da Trevor Milton colleziona nuovi partner di prestigio e a un fornitore Tier1 come Bosch per motore e trasmissione ora aggiunge PowerCell AB, che si occuperà dello stack fuel cell. L’azienda svedese monterà sul trattore della Classe 8 (quella dei mezzi più pesanti, e anche spettacolari nel mercato americano) le sue PowerCell S3.

Si tratta di pile a combustibile con elevata densità di potenza sviluppate dagli scandinavi per applicazioni automobilistiche insieme a case tedesche e istituti di ricerca e istituzioni europee. Si prevede che il sistema a celle a combustibile Nikola sia in grado di produrre continuativamente più di 300 kW con tempi di rifornimento di soli 15 minuti.

Il trattore secondo l’impiego a cui sarà destinato, potrà avere un’autonomia tra le 800 e le 1.200 miglia, con un tempo di ricarica di 15 minuti. Ogni sistema fuel cell dovrà essere in grado di durare quanto la vita del trattore. Il propulsore Bosch del camion americano sprigionerà oltre 1.000 cavalli (746 kW) e 2.712 Nm di coppia.

Il Nikola Two sarà sottoposto a test che cominceranno nel 2018, incluso un periodo di prova di 12 mesi in climi estremi. Questo periodo di test darà alla società dati preziosi in preparazione della produzione completa che inizierà nel 2021.

La produzione iniziale dei primi 5.000 autocarri avverrà a Fitzgerald Gliders nel Tennessee, mentre Nikola Motor realizzerà una propria struttura produttiva, la cui sede definitva sarà indicata all’inizio del 2018.

 Nikola Motor Company has named Bosch and PowerCell AB as the primary suppliers of its fuel cells for the Nikola class 8 hydrogen-electric truck.
Nikola Motor Company ha deciso di montare le pile a combustibile PowerCell S3 sui propri mezzi pesanti ad idrogeno che entreranno in produzione dal 2021 (credito foto: sito internet PowerCell AB)

Credito foto di apertura: ufficio stampa Nikola Motor Company