Maven ha appena raggiunto il traguardo del milione di miglia percorse

In meno di quattro mesi il marchio con cui General Motors è entrata nel settore del car sharing, Maven, è cresciuta al punto da essere presente in quattro importanti aree metropolitane americane: New York, Ann Arbor (Michigan) e da ieri Boston, Chicago e Washington. I clienti Maven hanno già percorso col servizio GM più di un milione miglia.

A Chicago (con prezzi che partono dagli $8 l’ora compresa l’assicurazione e il carburante) i clienti registrati utilizzano l’applicazione Maven per riservare uno dei 30 veicoli localizzati in più di 15 siti in tutta la città. Quando i membri del programma Maven City prenotano tra i veicoli Chevrolet, Cadillac e Buick disponibili, hanno la possibilità comoda di avere il veicolo consegnato a domicilio, o in ufficio mediante una partnership con la società ZIRX. Nella città dell’Illinois è anche attivo un programma Express Drive che permette ad autisti della piattaforma Lyft di noleggiare nella zona di Chicago crossover Chevrolet Equinox per soli $99 la settimana, un progetto che ha già attirato 200 clienti in otto settimane e che sarà ripetuto presto a Boston, Baltimora e Washington. A Washington sarà attivo presto per primo il programma Maven+ un car sharing on demand che sarà disponibile per i residenti del quartiere residenziale di Hepburn. Maven City partirà fra circa un mese, e poco dopo entrambi i servizi saranno disponibili a Boston.

cq5dam.web.1280.1280 (4)

Maven punta a differenziarsi da altri servizi di car sharing presenti sul mercato per la propria integrazione con la tecnologia smartphone, che si basa sulla lunga esperienza fatta con l’infrastruttura OnStar: i clienti possono portare e spostare in modo integrato su ogni veicolo contatti, preferiti e mappe da Apple CarPlay, Android Auto, OnStar, SiriusXM radio e la loro connettività 4G LTE.

Ad oggi, i clienti Maven City e gli autisti Lyft che si servono del programma Express Drive hanno accumulato oltre un milione di miglia sulle strade. Maven+ serve già oltre 5.000 residenti a New York e Chicago. Maven City negli ultimi tre mesi è raddoppiata con più di 1.500 utenti a Ann Arbor, Michigan e Chicago. Il mezzo più popolare risulta essere la Chevrolet Volt.

cq5dam.web.1280.1280 (3)