Rassegna 8 – 14 novembre : le notizie della settimana su auto elettriche, innovazione

LA NOTIZIA PIÙ LETTA QUESTA SETTIMANA:

“Comprare una Ariya col distanziamento sociale”
(9 novembre)
Anche Nissan accelera sulle vendite digitali: l’online aiuterà le case generaliste in un’era di bilanci e mercati sotto stress e ormai ha convinto anche i grandi brand premium
— In questi giorni la crisi sanitaria fa notizia anche per l’effetto-boomerang che, man mano crescono restrizioni e chiusure, spinge folle cittadine davanti alle vetrine e dietro. Ma la pandemia sta facendo decidere ai grandi gruppi auto che è arrivato il tempo di acquisti meno legati ai saloni. Secondo l’agenzia Reuters ne è convinto in particolare il numero uno operativo Nissan Ashwani Gupta, che ha convinto il suo board ad impegnarsi sempre più in una esperienza di acquisto digitale.

QUESTA SETTIMANA CI È PIACIUTO SCRIVERE:

In meno di 24 ore si sono visti due approcci opposti nel gestire il frontale delle auto elettriche: mentre BMW stava per confermare sul SUV IX la discussa griglia kidney, Hyundai per il facelift della Kona elettrica ha invece deciso per un muso molto più sgombro che adesso la differenzia in modo molto più accentuato dalle cugine a motorizzazione termica. (credito foto: ufficio stampa Hyundai Italia)

“La griglia non ingabbia più l’energia di Hyundai Kona”
(4 novembre)
Per il crossover coreano prodotto in Repubblica Ceca è già arrivato il momento di un facelift che ne rende l’aspetto più lineare e dinamico; immutati motori e batterie
—  Per la versione elettrica al 100% della Hyundai Kona il momento del facelift segue in ordine di tempo quello della versione convenzionale, e la vettura coreana prende più autonomia stilistica grazie a un passo semplice ma decisivo quale è la sparizione della falsa griglia.

QUESTA SETTIMANA CI È PIACIUTO LEGGERE:

Venerdì scorso il Consiglio di Sorveglianza Volkswagen presieduto da Hans Dieter Pötsch ha approvato investimenti per €150 miliardi nei prossimi cinque anni, 73 dei quali destinati a e-mobility e digitalizzazione. L’importo record segue livelli che nello stesso meeting del 2018 erano già arrivati a €44 miliardi ed erano stati successivamente elevati a €60 miliardi lo scorso anno. (credito foto: ufficio stampa Volkswagen AG).

“Mit aller Macht”
(Süddeutsche Zeitung)
Der Konzern will 73 Milliarden Euro in E-Mobilität und Computer investieren.

Credito foto di apertura: ufficio stampa Nissan Italia